“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”
“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”
“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”
“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”
“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”
PlayPause
previous arrow
next arrow
 
ShowcaseImage

La dottoressa Esposito in TV

boxTV1.jpeg
boxTV2.jpeg
boxTV3.jpeg
boxTV4.jpeg
boxTV5.jpg

Ricette dietetiche

Da Salerno a Procida capitale della cultura. Per la XVIII edizione di "Un libro sotto le stelle" - libri e cultura a bordo del traghetto Acquarius- Il 30 Settembre è la volta di #Alimentazione 4.0 !

L'inizitiva è inquadrata nella prima edizione del CAMPANIA LIBRI FESTIVAL DELLA LETTURA E DELL'ASCOLTO, che si tiene dal 29 settembre al 2 ottobre. «Sperimenteremo una nuova formula,diversa rispetto a quella che caratterizza altri saloni del libro», dice Diego Guida, presidente della fondazione Guida alla Cultura, tra gli organizzatori del Campania Libri Festival e del Gruppo Piccoli editori di AIE.
Tra i 350 eventi del festival ci saranno incontri con autori di livello internazionale, con Premi Nobel per la Letteratura che parleranno non solo delle loro opere,ma anche del percorso intellettuale e culturale che li ha portati alla consacrazione. Serve implementare la sinergia con le istituzioni locali e nazionali,perché si faciliti la vendita di libri e allo stesso tempo si coltivi la passione per la lettura nelle nuove generazioni strutturando progetti duraturi nel tempo

Le mense aziendali, scolastiche, ospedaliere e così come tante altre, rappresentano il “ristorante” più diffuso, grande ed “obbligatoriamente frequentato” ( per esigenze lavorative) d’Italia.

Ogni giorno milioni di persone pranzano e cenano insieme per motivi di lavoro, di salute oppure di studio. La mensa ha un valore fondamentale dal punto di vista nutrizionale e quindi una grande e forte ripercussione sul benessere e sullo stato di salute  di ciascun individuo. Numerosi lavori scientifici, pubblicati sulle più rinomate riviste a fattore di impatto internazionale, hanno dimostrato come si impara meglio, si guarisce prima e si produce di più, se il cibo è buono, gli ambienti confortevoli ed i commensali quelli giusti.

Parlare di Dieta in estate? La parola Dieta viene sempre più messa al bando! Viene sempre piu boicottata o non accettata e a invertire la tendenza è la Generazione Zdetti anche Centennials perché nati a cavallo del nuovo secolo. Fare, creare e lasciare il segno riassume l’orientamento valoriale di questa generazione, completamente immersa nel digitale, dove la vita si svolge senza soluzione di continuità tra offline e online, ma prevalentemente online. In uno studio condotto dalla CNN le bevande dietetiche stanno scomparendo dagli scaffali dei supermercati e vengono sempre piu spesso sostituite con prodotti identici etichettati come “zero zucchero”. Cosi come per pane e pasta che vengono maggiormente pubblicizzati indicando in modo evidente,  in etichetta, lo “ scarso contenuto in carboidrati ed il ricco contenuto in fibre e vitamine”. “Ai giovani semplicemente non piace la parola dieta”, ha detto Greg Lyons, chief marketing officer di PepsiCo Beverages North America durante una conferenza. Parlare di dieta e di conteggio delle calorie non ha più alcun senso nell’era della Body Positivity che, andando quasi oltre il senso del termine, non ammette più l’idea che sia possibile non sentirsi bene nel proprio corpo. La dieta è stata sostituita dalle continue indicazioni del mangiare sano e delle alimentazioni consapevoli, imparando ad ascoltare le necessità del nostro corpo . Influencer e brand passano il messaggio che alimentarsi bene significa nutrirsi bene, sinonimo di volersi bene.

Cosa mangiare allora, per rimanere in forma e non essere obbligati al calcolo delle calorie?

Al convegno scientifico sull'oncologia con il prof. Antonio Giordano

QUANDO, anche se stanca per la mattinata impegnata al Convegno multidisciplinare, sul piede diabetico, dove hai donato il tuo contributo con tutto l'amore e la dedizione che hai,... ti dici: NON posso perdere l'occasione di andare a stringere la mano ed ascoltare ,in tutt'altra sede e città, AL CONVEGNO SULL'ONCOLOGIA, il grande Collega, Amico, Professore Antonio Giordano, Professor alla Temple University, di Philadelphia, dove è attualmente Direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine e Direttore del Centro di Biotecnologia nel College of Science and Technology e dal 2004, professore ordinario PER CHIARA FAMA, nel settore scientifico-disciplinare di Anatomia e Istologia Patologica del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Neuroscienze presso il Laboratorio di Tecnologie Biomediche ed Oncologia Sperimentale dell'Università di Siena.

Leggi tutto...

Normalmente non facciamo caso a quanti grassi mangiamo ogni giorno a causa del modo errato in cui cuciniamo i cibi. Eppure basterebbe fare solo un po' di attenzione al modo di cucinare alcuni piatti e, come per magia, anche un alimento che pensavamo fosse vietato potrebbe trasformarsi in un cibo sano, in grado di garantirci una vita più salutare.

Società Italiana di Nutrizione UmanaSIO SOCIETA ITALIANA OBESITASocieta italiana gastroenterologia nutrizione pediatrica

La dottoressa Teresa Esposito è membro della Società Italiana di Nutrizione Umana,
della Società Italiana Gastroenterologia E Nutrizione Pediatrica, della Società Italiana Obesità

Dottoressa Teresa ESPOSITO

Corso Italia 3, Parco Rosmary Palazzo n. 2, SCALA B - Piano Terra 80049 Somma Vesuviana (NA)
Cell. (+39) 349.8416407