Siamo entrati in autunno ed è tempo di riporre i sandali ed indossare un paio di ballerine. Chi fra noi donne non ne ha mai indossata una? Personalmente adoro i tacchi... ma le ballerine hanno il loro fascino! Comode, pratiche, eleganti e versatili! Un must della nostra scarpiera.

Prima di darvi la ricetta, vorrei approfittare per spiegarVi cosa é il VisualFood ed uno dei più importanti principi: l’interpretazione della forma.

Le idee, così come la creatività nascono dall’analisi di un alimento. Guardare oltre e liberare il Peter Pan che è in noi ci aiuta a creare. Il VisualFood é presentare un piatto in modo ironico, creativo, bello e buono da mangiare. Ci facciamo ispirare dalla natura, dagli oggetti che ci circondano, analizziamo un alimento, guardiamo la sua forma e le sue possibilità di impiego. Associamo ad esso una buona ricetta ed il gioco é fatto.

Attenzione però, tutto deve essere commestibile ed in armonia in ordine al gusto, alla presentazione e all’edibilità. Il rischio a non rispettare questi principi è praticare altre forme di food art, distanti dal modo di concepire un piatto VisualFood.

Ma veniamo alla ricetta:

Ingredienti per 2 melanzane

  • 2 Melanzane piccole con forma allungata e leggermente curva
  • 50 gr. Parmigiano reggiano
  • 30 gr pane raffermo o grattugiato
  • olio evo
  • sale e basilico ed origano fresco
  • 2 pomodorini sodi del tipo merendino

Dopo aver pulito le melanzane ponetele con la punta davanti a voi e con il verso della curva posizionato a destra e a sinistra in modo che abbiate ben chiaro la simulazione di un paio di scarpe.

Con uno spelucchino curvo incidete poco la buccia in modo da creare la linea che poi verrà incisa profondamente e che dovrà simulare l’interno delle scarpe.. Praticate con la punta del coltellino dei piccoli fori simmetrici (che simuleranno i fori passanti dei nastri). A questo punto svuotate le melanzane dalla loro polpa e avvolgetela in carta forno condendola con un filo di olio e origano fresco. Con la prima buccia delle melanzane tolta ricavate tante piccole strisce (tipo julienne) in modo da realizzare i nastri che andranno inseriti nei buchi precedentemente fatti. Con le melanzane incise a scarpe fate un’alto cartoccio procedendo con lo stesso condimento. In forno a 180° per 15 minuti e le melanzane sono pronte per essere farcite.

Aprite i cartocci, tenete da parte le scarpe e sminuzzate la polpa, conditela con la metà del parmigiano, pane raffermo o grattugiato, tanto quanto basta, per formare un impasto che vada dentro alle scarpe. Unite le erbette triturate aggiustate di sale e pepe a piacimento. Farcite ora le melanzane e spolverate con del parmigiano e passare pochissimo olio sulla buccia al fine di renderle lucide. In forno di nuovo a 180° con funzione grill per 5 minuti

Prepariamo le decorazioni: con uno spelucchino incidiamo la buccia del pomodoro in modo circolare creando un lungo nastro. Arrotoliamolo su se stesso ed avremo una delicatissima rosellina. Puliamo delle piccole foglie di basilico.

Sforniamo le scarpe, decoriamo la punta con la rosellina ed una piccola foglia di basilico.

Potete servirle così o accompagnarle con una salsa a piacimento di pomodoro o di parmigiano in base ai vostri gusti!

Buon appetito!

logo sinuMembro della Società Italiana di Nutrizione Umana

Normalmente non facciamo caso a quanti grassi mangiamo ogni giorno a causa del modo errato in cui cuciniamo i cibi. Eppure basterebbe fare solo un po' di attenzione al modo di cucinare alcuni piatti e, come per magia, anche un alimento che pensavamo fosse vietato potrebbe trasformarsi in un cibo sano, in grado di garantirci una vita più salutare.

Dottoressa Teresa ESPOSITO

Corso Italia, 2 - 80049 Somma Vesuviana (NA) - Centro Direzionale di Napoli, Edificio F3 5° Piano int. 10 - 80143 Napoli (NA)
Tel. (+39) 081.8992498 Cell. (+39) 349.8416407